SPAZIO AMETISTA

La mia foto
via Fiorentina,64, Prato, Italy
Tamara Macelloni, Operatore di Biodinamica Craniosacrale iscritta nel Registro ICSB. BFRP (Consulente di Fiori di Bach iscritta nel Registro Internazionale del Bach Centre Inglese) e BFRAP (Consulente di Fiori di Bach per Animali iscritta nel Registro Internazionale del Bach Centre Inglese), Docente e Tutor BIEP di Fiori di Bach certificata dal Bach Centre Inglese. Operatore di Riflessogia del Piede formata presso la Scuola d’Agopuntura a Firenze. NEI Practitioner (Operatori di Integrazione neuro-emozionale formata con la scuola di Roy Martina) www.spazioametista.it 

sabato 12 novembre 2016

Oltre le credenze limitanti- una favola


La seguente storia di David Hutchens permette di comprendere come solo una visione sistemica, o pluri-centrica possa consentire di accettare che vi siano altri codici, linguaggi, “mondi” diversi dal nostro e come, attraverso un ascolto non giudicante, possiamo provare a comprenderli per arrivare ad arricchire, con altri punti di osservazione, la nostra visione limitante, fatta di credenze, miti e valori da cui le diverse culture si sviluppano e costituiscono.
L'incapacità di empatia e comprensione dell'altro, singolo o gruppo, porta inevitabilmente a rigidità e chiusura,  relegandoci in una visione parziale  e falsata della realtà intorno a noi.
 Il testo qui riportato è elaborato a partire dall’originale inglese Shadows of the Neanderthal: Illuminating the Beliefs That Limit, learning fable by David Hutchens
C’era una volta una caverna dove vivevano 5 persone.
I loro nomi erano: Unga, Bunga, Oogie, Boogie e Trevor.
Nessuno di loro aveva mai lasciato la caverna. Essi rimanevano nella caverna aspettando che qualche animaletto entrasse per poterlo prendere o che il vento soffiasse all’interno delle foglie per poterle mangiare.
Essi accettavano quella vita perchè credevano che la bocca della caverna fosse il limite dell’universo. La situazione produceva interessanti riflessioni fra le persone della caverna.
“Fuori dalla caverna c’è il nulla, esci e … puf niente più Unga” sosteneva Unga.
“No, fuori c’è un enorme dragone, che è in grado di mangiarsi Bunga in un solo boccone” replicò Bunga.
“no, no, no,” disse Oogie. “Fuori c’è un dio cattivo che spiaccica con un solo piede chiunque esca dalla caverna!”
Malgrado le diverse visioni, i cinque cavernicoli erano uniti su un punto: essi non dovevano mai lasciare la caverna.
Tanto per essere tranquilli, essi non si affacciavano mai alla bocca della caverna, e stavano sempre di spalle alla luce.
Come potete immaginare la vita nella caverna era abbastanza noiosa e le loro spalle spesso ustionate.
A volte un grande animale passava vicino alla caverna e la sua ombra veniva riflessa sulle pareti della caverna. Non avendo mai visto gli animali, per i cavernicoli queste ombre erano la realtà. A volte si chiedevano cosa diavolo fossero quelle ombre, che a loro provocavano un piacevole diversivo. Ma essi non realizzarono mai quanto limitata fosse la loro capacità di comprensione del mondo. Per essi le ombre erano la sola realtà, ed erano soddisfatti per ciò che avevano.
Le stagioni passavano e i cavernicoli continuavano a mangiare scarafaggi e insetti, foglie e qualche saltuario piccolo animale che si infilava nella caverna.
Un giorno però Boogie si alzò stanco e disse “Boogie stanco e affamato” masticando una foglia di magnolia volata nella caverna il giorno prima. “Boogie chiede cosa è fuori dalla caverna”.
Gli altri rimasero sbigottiti. Nessuno aveva mia detto una cosa simile prima.
Boogie provò a spiegarsi “Boogie si chiede se più cibo fuori, o forse acqua, o spazio”.
“Cosa vuole dire Boogie?” chiese Unga.
“Tanto spazio qui!” disse Bunga.
“E tanto cibo” completò Trevor.
“Ma noi vediamo solo dentro la caverna” continuò Boogie “forse qualcosa diverso, la fuori”.
Questa affermazione turbò molto gli altri membri del gruppo.
“Boogie vuol dire che noi sbagliamo?” gridò Unga.
“Boogie ha perso la testa” disse Bunga.
“Boogie è un individualista narcisista” concluse Trevor che spesso tendeva a nascondere le proprie insicurezze usando con gli altri delle generalizzazioni psicologiche.

lunedì 11 aprile 2016

Corso: Io & il mio (cane/gatto) # Fiori di Bach per animali

Io & il mio (cane/gatto) # Fiori di Bach per animali

Conoscere ed utilizzare i Rimedi di Bach con gli animali di casa nostra


Docente: Tamara Macelloni BFRP, BFRAP, Docente certificata dal Bach Centre UK


Corso informale di una giornata (8 ore) rivolto a:
-BFRP e studenti del Metodo originale
-Possessori di animali
-Volontari
che vogliono approfondire l’utilizzo dei rimedi con gli animali di casa propria o in una prima situazione di emergenza emotiva.

I partecipanti riceveranno informazioni di base sui comportamenti di cani e gatti (gli animali da compagnia più comuni) e i rimedi floreali da utilizzare nelle situazioni quotidiane più frequenti, specificando invece quando è opportuno rivolgersi ad un consulente professionalmente qualificato che ha seguito un percorso di studi certificati.
Essendo un corso informale ed informativo, non sarà rilasciato nessun attestato ufficiale del Bach Centre.

Durata del seminario: 1 giorno (8 ore)
Costo del seminario: Euro 70 + IVA
Luogo del seminario: Prato (Toscana)
Data: 17 Settembre 2016


Per date e ulteriori informazioni: tamaramacelloni@yahoo.it   tel. 334 1794605 www.spazioametista.it

mercoledì 28 ottobre 2015

Calendario corsi Fiori di Bach 2016/2017

                             Calendario corsi 2016/2017

FIORI DI BACH
Programma Internazionale promosso dal Bach Centre UK

Docente Tamara Macelloni BFRP, BFRAP



Level 1:

29/30 Ottobre 2016 Prato
26 e 27 Novembre 2016 Pisa
28/29 Gennaio 2016 Prato


Per corrispondenza: in qualsiasi momento dell'anno.

14/15 Gennaio 2017 Prato
11/12 Febbraio 2017 Pisa


13/16 ottobre 2016 Prato

Corsi di specializzazione certificati dal Bach Centre (BC ACE)

 Luglio 2017 Bach Centre (Mount Vernon) GB in Italiano


Fiori di Bach, Bambini e Sistemi Familiari:

5/6 Novembre  2016 Prato

Corsi Informali autorizzati dal Bach Centre:

(chiedere informazioni)

2017, nuova data da definire

Calendario corsi Fiori di Bach 2016/2017

                             Calendario corsi 2016/2017

FIORI DI BACH
Programma Internazionale promosso dal Bach Centre UK

Docente Tamara Macelloni BFRP, BFRAP



Level 1:

29/30 Ottobre 2016 Prato
26 e 27 Novembre 2016 Pisa
28/29 Gennaio 2016 Prato


Per corrispondenza: in qualsiasi momento dell'anno.

14/15 Gennaio 2017 Prato
11/12 Febbraio 2017 Pisa


13/16 ottobre 2016 Prato

Corsi di specializzazione certificati dal Bach Centre (BC ACE)

 Luglio 2017 Bach Centre (Mount Vernon) GB in Italiano


Fiori di Bach, Bambini e Sistemi Familiari:

5/6 Novembre  2016 Prato

Corsi Informali autorizzati dal Bach Centre:

(chiedere informazioni)

2017, nuova data da definire

Calendario corsi Fiori di Bach 2016

                             Calendario corsi 2016/2017

FIORI DI BACH
Programma Internazionale promosso dal Bach Centre UK

Docente Tamara Macelloni BFRP, BFRAP



Level 1:

29/30 Ottobre 2016 Prato
26 e 27 Novembre 2016 Pisa
28/29 Gennaio 2016 Prato


Per corrispondenza: in qualsiasi momento dell'anno.

14/15 Gennaio 2017 Prato
11/12 Febbraio 2017 Pisa


13/16 ottobre 2016 Prato

Corsi di specializzazione certificati dal Bach Centre (BC ACE)

 Luglio 2017 Bach Centre (Mount Vernon) GB in Italiano


Fiori di Bach, Bambini e Sistemi Familiari:

5/6 Novembre  2016 Prato

Corsi Informali autorizzati dal Bach Centre:

(chiedere informazioni)

2017, nuova data da definire

martedì 28 aprile 2015

Seminario di Formazione Post-Diploma certificato dal Centro Bach Inglese

FIORI D BACH, BAMBINI E SISTEMI FAMIGLIARI
Corso avanzato teorico-pratico orientato a costituire consapevolezza, abilità, competenze personali e  facilitare l'approfondimento delle dinamiche affettive dell'età evolutiva. Saranno appresi i principi di base che agevolano la creazione di uno spazio d'ascolto accogliente, coerente ed empatico per la scelta dei rimedi per bambini e familiagri . 
Al termine del corso lo studente riceverà l’attestato di partecipazione direttamente dal Bach Centre Inglese ed è aperto anche a studenti che si sono formati presso altre scuole.
Durata: 2 giorni (16ore)
Prossime Date
21/22 Novembre 2015 a Prato (Toscana)
Lingua: Italiano
Contatto per programma e informazioni: Tamara Macelloni 
email: tamaramacelloni@yahoo.it Tel. 334 1794605 
Descrizione: Obiettivo di questo laboratorio è di orientare il Consulente di Fiori di Bach verso una gestione più consapevole e sicura della seduta, sviluppare maggiori abilità e competenze attraverso l’acquisizione di basi di Sviluppo Neuro-affettivo e processi di Legame e Attaccamento nel bambino in aggiunta a esercizi di pratica personali e in triadi, al fine di acquisire consapevolezza personale e professionale .

venerdì 3 aprile 2015

Calendario Corsi 2015/2016

Calendario corsi 2015/2016

FIORI DI BACH
Programma Internazionale promosso dal Bach Centre UK

Docente Tamara Macelloni BFRP, BFRAP




12/13 Dicembre  2015 Pisa
9/10 Gennaio 2016 Pisa
13/14 Febbraio 2016 Prato
19/20 Marzo 2016 Prato

Per corrispondenza: in qualsiasi momento dell'anno.

30/31 Gennaio 2016 Prato
20/21 Maggio 2016 Prato

Giugno 2016 Alba (a breve le date)
13/16 ottobre 2016 Prato

Corsi di specializzazione certificati dal Bach Centre:

 30 Giugno/1 Luglio 2016 Bach Centre (Mount Vernon) GB in Italiano

21/22 Novembre 2015 Prato

Corsi Informali autorizzati dal Bach Centre:
(chiedere informazioni)