Corso BC ACE "Ci vuole un fiore"


Laboratorio pratico-creativo sui Rimedi di Bach

“CI VUOLE UN FIORE”
La natura vista con gli occhi del Dottor Bach
Corso BC ACE (approvato dal Bach Centre UK)


Data: 30 giugno/1 luglio 2018

Luogo del Seminario: Relais Poggio alla Pieve – Firenze

*Docenti:
Cinzia Ciarmatori BFRP, BFRAP - Cecilia Lattari BFRP 
Tamara Macelloni BFRP, BFRAP - Elena Torre BFRP

Descrizione del corso: 
Il dottor Edward Bach non ha lasciato solamente un metodo efficace e semplice per prendersi cura di sé. La sua vita intera è l’esempio concreto di come semplicità, umiltà e compassione non fossero per lui solo parole, ma concetti profondi su cui basare un’esistenza.
Il suo viaggio di esplorazione ha trovato approdo nella natura, e proprio nella natura si svolge questo corso esperienziale, rivolto a tutti coloro che vogliono trascorrere qualche ora immersi nella ricerca e nella scoperta dei fiori presenti anche nel nostro Paese.
Sarà possibile apprendere nozioni di base di botanica, imparare come si allestisce un erbario, conoscere le tecniche originali di preparazione dei rimedi e metterle subito in pratica, scoprire interessanti curiosità sull’affascinante mondo dei fiori, il legame con la storia dell’uomo e quella degli animali.
Sarà approfondito il concetto dell’intuizione, della presenza personale e della relazione fra essere umano e natura.
Un corso in cui la pratica diventa protagonista nell’ottica di immergersi nella semplicità della natura per ritornare all’essenza di un metodo che ancora oggi ha tanto da donare.

Rivolto a BFRP, BFRAP, studenti di Fiori di Bach e appassionati del Metodo. 

Programma del corso 

  •     Cenni sulla vita di Edward Bach
  •     Significato dell’intuizione e il ruolo nelle scoperte del Dottor Bach
  •    Metodo del sole e della bollitura
  •  Preparazione di un Erbario
  •  Cenni sulla signatura, la storia e l’utilizzo popolare delle piante
  •   Riferimenti botanici su fiori e piante presenti sul territorio
  •  Sviluppo delle capacità intuitive personali
  •  Meditazioni per lo sviluppo di una connessione armonica con la natura
  •  Concetto di Presenza
  •  Comunicazione delle piante
  •  La memoria dell’acqua
  •   Il significato dei fiori nella storia e nel mito
  •  Animali e fiori: un rapporto profondo
  •  Passeggiata per il riconoscimento delle piante e preparazione della tintura madre
  •  Laboratorio per la preparazione del rimedio concentrato 
Gorse (Image courtesy of the Bach Centre)

Al termine del corso sarà consegnato l’Attestato di partecipazione BC ACE del Bach Centre valido per 16 ore.

Per informazioni e iscrizioni: Tamara Macelloni email: tamaramacelloni@yahoo.it tel. 334 1794605 
www.spazioametista.it


*PROFILO DELLE DOCENTI

CECILIA LATTARI
Nata il 28 gennaio, 1979, è erborista, laureata all’Università di Bologna; consulente esperta in fiori di Bach iscritta al Registro Internazionale della dr. Edward Bach Foundation (BFRP), ed attrice professionista, diplomata alla scuola di teatro di Bologna Galante Garrone.
Svolge attività di consulenza fiori di Bach e di coaching intuitivo.
Tiene corsi e laboratori dedicati alla fitoterapia, all’utilizzo popolare delle erbe, alla loro storia e alla relazione con l’erboristeria tradizionale mediterranea, alla cosmesi naturale: riassumendo, aiuta le persone a tornare in contatto con la loro parte più autentica attraverso la relazione con le piante e con la natura.
Si occupa anche di sviluppare progetti teatrali e artistici di vario tipo, prevalentemente come attività di sostegno e di formazione con bambini (normoabili e disabili) e con adulti.

Nel 2007 a Pistoia ha fondato l’Associazione Culturale Orzoluna, che si occupa della riscoperta degli antichi saperi e mestieri legati al territorio e della sfera femminile; tuttora presidente anche se l’Associazione è ora inattiva.
Tiene da anni laboratori volti a diffondere lo sviluppo della parte artistica e creativa dell’essere umano in relazione con la natura, collaborando con il Comune di Pistoia ed il Comune di Prato.
Nel 2016 ha fatto parte del gruppo di artisti pistoiesi coinvolti dall’associazione SassiScritti per il presidio SAECO. Dal 2016 collabora con il Centro Sociale di Santomoro al progetto Il Viaggio dell’Eroe su fare comunità attraverso l’arte e la scrittura.
Fa parte del consiglio direttivo del Museo della Cultura Contadina di Casore del Monte ed è all’interno del comitato per la cultura promosso dal Comune di Marliana.
Ha collaborato con ARKE’ nel progetto Villaggio a Punta, tenendo laboratori di teatro rivolti a bambini con gravi disabilità.
Inoltre, dal 2014 è regista della compagnia teatrale legata ad OIPA Pistoia, con prestazione volontaria e finalità volte al sostegno ed alla cura di animali randagi, sofferenti ed abbandonati.

TAMARA MACELLONI
Laurea in Scienze e tecniche psicologiche presso l’Università di Psicologia di Padova, sta frequentando il Corso di Laurea Magistrale di Psicologia clinica dello sviluppo. Libera professionista, dal 2006 lavora nell’ambito delle discipline bio-naturali, principalmente come consulente e tutor di biodinamica craniosacrale, consulente di Fiori di Bach per umani e animali certificata dal Bach Centre UK. È docente certificata dal Bach Centre per il programma di Formazione del Metodo originale promosso dal Bach Centre UK, corsi BC ACE (corsi di Post-formazione approvati dal Bach centre UK) e altri corsi informali. La formazione in ambito bio-naturale inizia con la Riflessologia plantare e prosegue con Fiori di Bach, la Biodinamica craniosacrale, con specializzazione in pediatria, presso ICSB Svizzera e successivamente con la formazione di educatore Mindfulness per adulti e bambini presso la Mindful Schools California.

ELENA TORRE
Giornalista e scrittrice, nasce a Viareggio nel 1973.
Si laurea in lettere moderne all’Università degli studi di Pisa e dopo una formazione giornalistica intrapresa con il lavoro presso la redazione di alcune emittenti radiofoniche, ha collaborato con la pagina Società & Cultura del quotidiano Il Tirreno per il quale si occupa di approfondimenti culturali, studi storici, sociologici e antropologici. Sviluppa il tema della storia dell’evoluzione dell’uomo in relazione a quella degli animali, sua grande passione, anche grazie alle numerose interviste a personaggi del mondo della cultura, della scienza e dell’arte, da Margherita Hack a Rita Levi Montalcini. Negli ultimi anni, grazie al blog Dasapere.it ha dedicato articoli, interviste e approfondimenti alle sezioni  Ambiente ed Animali, studiando il rapporto sempre più stretto e delicato tra uomo e altre specie, dando spazio e voce a figure di rilievo nel panorama nazionale e internazionale.
Con il suo lavoro di scrittrice ha dedicato nel 2012 il libro per bambini Storie dei Cinque Elementi all’ambiente e agli animali, e ha ricevuto il Premio Un bosco per Kyoto assegnato ogni anno alle personalità che più di altre si sono distinte in ambito internazionale nella difesa dell’ambiente.
Da molti anni si occupa anche di meditazione e discipline olistiche, approfondendo in particolare il Reiki tradizionale di Usui, il Tera-Mai Reiki e Tera-Mai Seichem.
Da oltre vent’anni studia il metodo di Edward Bach ed è iscritta al registro internazionale in qualità di BFRP.

CINZIA CIARMATORI
Medico Veterinario Omeopata, GPCert(ExAP)
Si laurea con lode presso l’Università degli Studi di Camerino (MC) con una tesi sperimentale sul comportamento in cattività della Scimmia Ragno Colombiana (ateles fusciceps robustus).
Ha collaborato con il Centro Recupero Animali Selvatici WWF della Riserva Ripa Bianca di Jesi (AN) in qualità di Veterinario referente e poi di direttore sanitario.
Si occupa da oltre quindici anni di medicina e chirurgia delle specie esotiche e selvatiche e collabora con ambulatori e cliniche veterinarie nelle Marche e in Toscana per la medicina di specie esotiche e non convenzionali. È consulente di medicina integrata, in particolare Omeopatia e Omotossicologia.
Ha conseguito l’accreditamento FNOVI per la Medicina e Chirurgia di Piccoli Mammiferi, Rettili e Anfibi, il General Practitioner Certificate Exotic Animal Practice.
Si occupa da molti anni dello studio dei rimedi florali di Bach, con particolare riferimento all’applicazione sugli animali convenzionali e non.
È iscritta al registro internazionale Bach Fondation come BFRP (Bach Foundation Registered Practitioner) e BFRAP (Bach Foundation Registered Animal Practictioner).
Si occupa di Pet therapy e ha ottenuto l’accreditamento ministeriale come Medico Veterinario esperto in Interventi Assistiti con gli Animali.
È docente e relatrice a congressi e seminari nazionali e internazionali e scrive articoli divulgativi su blog e riviste.




Commenti